Italiano English

Microfusione d'alluminio

Con la tecnica del Metal Part Casting è possibile realizzare prototipi e piccole serie in alluminio o leghe bassofondenti in poco tempo e con pochi limiti alla complessità dell'oggetto.

Partendo da un file tridimensionale viene costruito il modello sacrificale in cera che verrà utilizzato per creare lo stampo in gesso.

A questo punto viene colato nello stampo il metallo fuso che riempe le forme dell'oggetto tramite un sistema di colata computerizzato. I pezzi vengono poi lucidati o sabbiati e sono passibili di ulteriori lavorazioni meccaniche nelle zone dove è stato previsto il sovrametallo.

Il sistema realizza direttamente particolari definitivi e risulta molto conveniente per costruire una piccola serie dello stesso oggetto.

  • 1
    Prototipo ottenuto tramite microfusione
  • 2
    Prototipo ottenuto tramite microfusione metal partcasing
  • 3
    Prototipo ottenuto tramite microfusione
  • 4
    Prototipo ottenuto tramite microfusione
  • 5
    Prototipo ottenuto tramite microfusione
  • 6
    Prototipo ottenuto tramite microfusione
  • 7
    Prototipo ottenuto tramite microfusione
  • 8
    Prototipo ottenuto tramite microfusione
  • 9
    Impianto per microfusione
  • 10
    Macchina per microfusione sottovuoto e in pressione
  • 11
    Grappolo fusione
  • 12
    Camicia esterna
  • 13
    Scatola in alluminio
  • 14
    Grips in alluminio
  • 15
    Assieme in alluminio
  • 16
    Stampo per cera
  • 17
    Cera sacrificale