Il procedimento di costruzione utilizza sempre una radiazione laser come la stereolitografia, ma in questo caso il materiale di costruzione, polvere di nylon, viene aggregato da una adduzione di calore che fonde stabilmente le particelle dello stesso. 

Questa tecnologia non prevede l'utilizzo di supporti da rimuovere dopo la costruzione e permette perciò di costruire anche particolari con geometrie molto complesse e con piccoli dettagli. Il materiale è molto resistente meccanicamente e al calore ed è passibile di ulteriori lavorazioni meccaniche compresa la verniciatura e il montaggio di inserti filettati. 

Siamo in grado di costruire particolari in un solo pezzo di dimensioni fino a 700*380*580mm